IL FUOCO INTERIORE

IL FUOCO INTERIORE 2022-08-10T18:13:24+00:00

Project Description

YONGDZIN LOPÖN TENZIN NAMDAK RINPOCHE, IL FUOCO INTERIORE, ÉDITIONS LE LOUP DES STEPPES, CRÉDIN, 2022 (edizione italiana a cura di Martino Nicoletti)

 

 

Questo straordinario volume presenta l’insieme degli elementi che sono alla base delle pratiche tantriche del Fuoco Interiore, connesse con l’esperienza dell’unione di Vacuità e Beatitudine.

Fondandosi sugli insegnamenti del Tantra Madre del Bön tibetano, il testo – corredato dell’originale tibetano a fronte – offre una descrizione dettagliata della struttura sottile del corpo umano: i “canali”, i “venti” e i “tigle” o “gocce essenziali”.

Illustrandone le caratteristiche, la dislocazione e la funzione, l’opera espone il loro l’impiego in seno ai metodi più elevati di meditazione tantrica, con specifico riferimento al Tummo, ai “movimenti magici” dello Tsalung – destinati a riequilibrare e revitalizzare le energie sottili –, nonché alle pratiche per rimuovere gli ostacoli nella pratica, siano essi causati da entità invisibili, da malattie o da emozioni disturbanti.

 

“Ovunque ci sia saggezza c’è un corpo. Dove c’è un corpo ci sono i canali.
Dove ci sono i canali c’è sangue. Dove c’è sangue c’è del grasso.
Dove c’è grasso, ci sono tigle. Dove ci sono tigle c’è la Beatitudine ordinaria.
Dove c’è Beatitudine, ci sono le dakini del Tantra Madre.
Dove ci sono le dakini, c’è la saggezza della Grande Beatitudine.”

 

 

Yongdzin Lopön Tenzin Namdak Rinpoche, Il Fuoco Interiore: la spiegazione della pratica de “Il tigle degli elementi” secondo il Tantra Madre del Bön, Crédin, Le loup des steppes, 2022

 

 

UA-106113815-1