La Consapevolezza corporea dinamica

Nel 2011 – avendo alle spalle una lunga esperienza come ricercatore antropologo specialista delle civiltà himalayane, come multimedia artist e praticante di danza giapponese Butoh – ho creato il metodo di Consapevolezza corporea dinamica.®

Il principio generatore di questo mio lavoro di natura psico-fisica è molto semplice: il nostro corpo fisico rappresenta la sola ed ultima parte di noi, uomini moderni, ancora spontaneamente accordata ai ritmi e alle forze profonde della vita. Ritmi e forze di cui la respirazione, il battito cardiaco, la circolazione del sangue, la voce… sono l’espressione diretta e materiale.

In un mondo in cui tutto è ormai diventato mentale, artificiale, affievolito e molto spesso indecifrabile, la possibilità di rivolgerci in modo diretto al corpo e alle emozioni, ascoltandone senza paura la voce, rappresenta una strada diretta per conoscere i nostri reali bisogni, le nostre autentiche aspirazioni e ritrovare il giusto orientamento nella vita.

Combinando in maniera fluida esercizi posturali, respirazione, visualizzazione mentale, rilassamento guidato e meditazione, come anche un lavoro approfondito con il suono, la musica e la voce, la Consapevolezza corporea dinamica opera soprattutto a livello di energia vitale, in maniera tale da reperirla concretamente, tesaurizzarla, canalizzarla e utilizzarla come potente sorgente di dinamismo, di guarigione e di creatività profonda.

Il training di Consapevolezza corporea dinamica è sviluppato attraverso alcuni specifici rami di lavoro che sono:

RISVEGLIARSI DALLA MATRIX

Novembre 23 @ 21:00 - Dicembre 28 @ 21:00

Gli stage residenziali

Da vari anni Martino organizza stage residenziali di “Consapevolezza Corporea Dinamica”, “Butô-thérapie” e “Meditazione attraverso il corpo” in Francia (Bretagna e Île de France, Italia e Asia). Si tratta di attività che, oltre che costituire un’introduzione a queste discipline, si concentrano su temi specifici offrendo un accompagnamento su diversi ambiti: problematiche personali specifiche (paure, traumi, blocchi, sessualità, ecc.) di adulti e adolescenti, la pratica della meditazione attraverso il corpo e in forma dinamica, il training psico-fisico per attori e danzatori.

Tutti gli stage in programma

Le sedute individuali

Le sedute individuali si indirizzano a quanti, uomini e donne, abbiano un interesse sincero ad entrare in contatto con il proprio corpo e le proprie emozioni profonde, così da utilizzarle come strumenti di comprensione, di liberazione, di risveglio e d’evoluzione.

In questo ambito un lavoro specifico riguarda l’accompagnamento dei giovani adolescenti nelle loro problematiche esistenziali connesse alla loro particolare età, come anche l’accompagnamento di persone affette da dolori fisici cronici, dolori di natura emozionale e dalla stessa fibromialgia.

 

2022-06-19T11:36:59+02:00

NELLE PIEGHE DEL SILENZIO

JEAN ABSAT, NELLE PIEGHE DEL SILENZIO, VANNES, ÉDITIONS LE LOUP DES STEPPES, 2022     In pochissime incandescenti parole, la sintesi perfetta della visione spirituale di Jean Absat: il viaggiatore e [...]

I libri sulla Consapevolezza Corporea Dinamica

…Il nostro corpo: un universo profondo e paradossale. Oggetto di attenzioni quasi maniacali nella nostra civiltà contemporanea, eppure dimensione sconosciuta e silenziosa con cui, sempre di meno, riusciamo ad entrare in contatto a dialogare o ascoltare nei suoi bisogni e desideri profondi… Un corpo che analizziamo senza sosta, eppure sempre più distaccato dalla nostra mente e alla deriva delle nostre emozioni…

Altre opere

I miei articoli sulla Consapevolezza Corporea Dinamica

Moi ? Un anthropologue avec une âme profondément nomade qui a voyagé durant plus de vingt ans dans des nombreux pays de l’Asie à la recherche des traces des chamanes népalais, des yogis tibétains, des danseurs tantriques de la Vallée de Katmandou et des derniers mystiques du Pakistan du nord.

Un long travail de recherche et de connaissance qui, au fil des années, m’a permis de découvrir d’une façon directe et tangible, l’importance du corps en tant que merveilleuse clé d’auto-connaissance et outil de transformation de soi, ainsi qu’un inégalable compagnon dans le chemin de mon évolution intérieure…